Portiamo Olaf al Kashyyyk Open!

Una raccolta fondi per aiutare Olaf a partecipare alla tappa italiana del System Open Series!

olaf news

Come molti saprete, Francesco “Olaf” Casale è uno dei membri più attivi del gruppo Starfighters Italia. Francesco contribuisce regolarmente con insight sul gioco, sul meta e pure con fantastici modelli dipinti nel suo laboratorio, l’Olaf PaintStudio.

Se avete letto l’intervista che gli abbiamo fatto lo scorso anno, saprete anche che il nostro vichingo al momento abita oltreoceano, nella ridente Rochester (NY, US).

Nelle passate settimane Francesco ci ha fatto sapere che vorrebbe partecipare al Kashyyyk Open, la tappa italiana del System Open Series. Come potrete immaginare, la trasferta è particolarmente onerosa, dunque qua alla base di Starfighters Italia insieme a Stefano Terminiello all’insostituibile PRESIDENTE dell’Associazione Valludica (Varese) abbiamo pensato di avviare la campagna

“Siamo a casa, Olaf!”

L’idea è quella di contribuire al viaggio intergalattico di Olaf, in modo che possa essere a giocare con noi in meno di quindici dodici parsec!

Abbiamo aperto un conto paypal attraverso il quale sarà possibile contribuire alla trasferta di Olaf, semplicemente inserendo la cifra voluta.
Aprendo il seguente link paypal.me/starfightersitalia sarà possibile arrivare direttamente alla schermata per l’invio del contributo.

Riportiamo Olaf a Casa!

Sarà possibile contribuire alla trasferta del buon Olaf fino al giorno stesso del System Open Series (18 Giugno 2016). Al termine della campagna di raccolta “Siamo a casa, Olaf!” provvederemo a girare i proventi a Francesco per il rimborso delle spese sostenute per il viaggio.

Contributo libero

Contribuisci con 5€

Contribuisci con 10€

Contribuisci con 20€ 

Il conto Paypal dedicato è intestato a Filippo Bosi per motivi di responsabilità legale del sito Starfighters Italia, su cui viene promossa la campagna. Con il presente messaggio dichiariamo che l’intera somma raccolta sarà girata a Francesco come contributo di rimborso alle spese sostenute per il viaggio. Tutte le transazioni e l’ammontare della somma raccolta saranno pubblicate (ovviamente oscurando i dati personali e riservati, nonché i nomi) per la massima trasparenza sul sito Starfighters Italia, per rendicontare a tutti i partecipanti l’andamento della campagna.

Per avviare la campagna, abbiamo deciso di inviare immediatamente il primo contributo alla trasferta! Anche un piccolo contributo ci avvicinerà all’obiettivo e siamo sicuri che il grande numero di Stellapiloti in Italia… farà la differenza!

Potrete seguire l’andamento della campagna con aggiornamenti regolari sulla pagina facebook di Starfighters Italia!