Report: Torneo Epic Incoming, Legnano 19/10/2014

Report sintetico del torneo EPIC INCOMING! tenutosi presso Games Academy Legnano

 

legnano epic incoming 2

Il torneo è stato il primo in Italia in formato Team Epic, ovvero giocato con squadroni da 400 punti manovrati da due giocatori.

Partecipanti

Galazzi Mattia

Longo Francesco

Bianchi Massimiliano

Lo Monaco Davide

Bellotto Manuel

Gatti Francesca

Terminiello Stefano

Bonato Marco

Mombelli Fabio

Cardani Simone

Olgiati Stefano

Baccheschi Alessandro

Ranking finale

1° Nosceglite – Galazzi Mattia/Longo Francesco (Ribelli) – 21 (341)

2° Lo Sforzo – Bianchi Massimiliano/Lo Monaco Davide (Ribelli) – 17 (139)

3° V – Bellotto Manuel/Gatti Francesca (Ribelli) – 17 (112)

4° Banana Flambè – Terminiello Stefano/Bonato Marco (Impero) – 14 (-99)

5° SiPoFa – Mombelli Fabio/Cardani Simone (Impero) – 11 (-237)

6° I nostri due imperiali preferiti – Olgiati Stefano/Baccheschi Alessandro (Impero) – 10 (-256)

Commento tecnico

A cura del retroammiraglio Stefano Terminiello

Buongiorno e ben tornati nell’angolo: “il processo post torneo del lunedì”!

L’argomento di oggi tratterà il torneo formato EPIC svoltosi presso il Games Academy di Legnano

Non specificherò nel dettaglio le liste, giusto qualche accenno…
Il torneo si è svolto in 3 partite della durata di 2:30 ore circa,si presentano alla sfida 3 team imperiali e 3 team di feccia…

Feccia n°1 composta da Pincopallino Joe e Mattia Galazzi, portavano Tantive e trasporto, più un paio di millennium e navette varie
Feccia N°2 e 3°,rispettivamente Manuel Nemo Bellotto e Francy Gatti,Davide Lo Monaco e Massimiliano Bianchi, portavano due liste quasi identiche, farcite di top piloti feccia quali: Biggs,Cracken,Wedge ecc.,gli “immancabili” insomma…

Impero N° 1 composta da Marco Bonato e il sottoscritto,portavamo tripla firespray base full optional, un lambda, 3 defender base full equip e il doppio phantom(eco e sibilo)
Impero n°2 e 3°,formata dAlessandro Baccheschi e Stefano Olgiati, Fabio Mombelli e Simone, portavano ambedue liste incentrate sull’effetto sciame,i primi spammando di Lambda(5 perché una serviva a noi), i secondi puntando a piloti con skill più alta.

Pro e contro

Contro

  • le partite sono state veramente lunghe,3 ore a step a fine giornata pesano;
  • le grandi ammucchiate a centrocampo hanno portato a molti errori di manovra(movimenti un pelo approssimativi,modelli toccati dentro spesso,tocco non tocco,vedo non vedo,ma quella navetta non aveva già attaccato?…)

Pro

  • MI SONO DIVERTITO UN MONDO!!!
  • Si sono visti cose che in un sistema a dogfighter classico sarebbe impensabile vedere,in seconda partita una bomba protonica ha devastato parecchie navette(sia nostre che avversarie) con un sacco di danni doppi e noi che facciamo? Abbiamo esultato in 4 indipendentemente dalla nave che esplodeva!
  • Il clima che si respira in Games a Legnano è sempre fantastico,il gruppo, indipendentemente dalla zona di provenienza, che si è creato alleggerisce di molto la fatica di un torneo

Considerazioni finali:

  • Il formato EPIC è veramente bello, lo sconsiglio però in ottica torneo
  • La feccia può contare troppo sulle sinergie dei troppi top piloti,già a 100 punti una lista solida si fa fatica ad affrontarla,figuriamoci a 400
  • Scusate tutti se la parola Feccia appare spesso,colpa del correttore automatico che non mi riconosce la dicitura “FECCIA”…appunto…

Grazie a Tutti!!!

Questo slideshow richiede JavaScript.