Torneo a Squadre

Introduzione

a cura di Filippo Bosi, Michele Buono e Marcello Beccati.

Formula nata sulla falsariga del primo torneo ETC dell’X-Wing. Per praticità i Team sono composti da 3 giocatori (per avere un numero di squadre più alto e per non complicare troppo l’organizzazione ai partecipanti).

Impostazione generale del torneo

  1. Torneo a squadre. 3 componenti ciascuna;
  2. Liste da 100 punti, ogni squadra avrà 1 liste per ciascuna delle tre fazioni;
  3. Formato Dogfight a 100 punti;
  4. Le FAQ e i regolamenti da torneo validi sono quelli vigenti alla data del torneo, a meno di diversa indicazione da parte dell’organizzatore. L’utilizzo di FAQ/Regolamenti non vigenti può comportare l’esclusione da eventuali classifiche del Circuito Starfighters Italia;
  5. Per il primo round di torneo le squadre saranno abbinate in modo casuale; per i round successivi verrà utilizzato il sistema alla Svizzera;
  6. Il Margine di Vittoria sarà utilizzato come prima discriminante per determinare la posizione in classifica delle squadre o dei giocatori che hanno lo stesso numero di punti torneo;
  7. Ogni round di torneo ha una durata di 75 minuti, a cui si aggiungono 15 minuti per la risoluzione degli abbinamenti;
  8. Non è consentito l’utilizzo di Proxy, carte o modelli non originali.

 Formare di una squadra

I capitani che vogliano formare un team da iscrivere alle competizioni a squadre dovranno notificare all’organizzatore dell’evento la costituzione della squadra stessa a mezzo email, forum, evento facebook o gruppo, compatibilmente con le richieste dell’organizzatore stesso. Quando possibile, alle squadre saranno fornite credenziali di accesso per l’eventuale forum o gruppo di coordinamento dell’evento.

Le squadre sono costituite da esattamente tre membri giocanti. A loro può aggiungersi un quarto membro che può prendere parte al torneo come coach o assistente per la squadra. Inoltre, la squadra dovrà nominare un Capitano (giocante o non giocante). Un team può prevedere ruoli aggiuntivi o altri membri non giocanti, ma tutti questi membri aggiuntivi dovranno sottostare alle stesse restrizioni e regole previste per i partecipanti non giocanti all’evento.

Lingua ufficiale della partita

Nel caso all’evento o alla partita prendano parte giocatori internazionali, dovrà essere stabilita prima dell’inizio la lingua in cui la partita verrà giocata. Qualsiasi componente di un team che non la utilizzi, allo scopo o meno di nascondere informazioni all’avversario, potrà essere estromesso dall’evento a discrezione dell’organizzatore.

Membri non giocanti

I membri non giocanti possono:

  • Essere il Capitano del Team;
  • Fare gli abbinamenti o dare supporto durante essi;
  • Raccogliere e consegnare i risultati del Team;
  • Porre domande riguardo all’andamento del torneo (solamente nella lingua ufficiale dell’evento) ;
  • Riferire ai singoli giocatori sull’andamento generale del team.

I membri non giocanti non possono:

  • Fornire consigli tattici o interagire in alcun modo con l’andamento della partita o con una qualsiasi situazione di gioco;
  • Discorrere con i giocatori in una lingua che non sia quella stabilita per la partita, o comunque comprensibile da entrambi i giocatori;
  • Sostituire un giocatore per un round, a meno di situazioni straordinarie autorizzate dall’organizzatore. Un capitano dovrà chiedere all’organizzatore e al capo arbitro la sostituzione.

Condotta generale di una squadra

I giocatori potranno scambiarsi informazioni esclusivamente tra una partita e l’altra. Durante il gioco è proibito l’uso di dispositivi di qualsiasi genere per lo scambio di informazioni. Qualsiasi infrazione di queste regole o quelle precedentemente riportate dovrà essere immediatamente notificata al team arbitrale.

Punteggi

Punteggio individuale

I punti torneo e il margine di vittoria sono attribuiti secondo il regolamento dei tornei vigente per X-Wing.

Punteggio della squadra

I punti vittoria e i margini di vittoria dei componenti del team sono sommati per ottenere quelli della squadra. La classifica sarà determinata in ordine da punti vittoria, margine di vittoria, forza del calendario.

Costituzione delle squadriglie

  1. Ogni squadra dovrà essere costituita esattamente da tre giocatori, dotati ciascuno di 2 liste (costruite secondo i regolamenti da torneo vigenti)
    Alleanza Ribelle: 1 squadriglia (es: R1)
    Impero Galattico: 1 squadriglia (es: I1)
    Feccia & Infamia: 1 squadriglia (es: F1)
  2. Ogni giocatore (es: G1, G2, G3) dovrà portare in torneo 1 squadriglia.
  3. La fazione giocata da ogni componente dovrà essere comunicata agli organizzatori prima dell’inizio del torneo, previo consegna agli stessi delle liste squadriglia complete.
  4. Ogni giocatore dovrà indicare nelle liste consegnate quale mazzo danni (uno solo per tutto l’evento) e quali tre ostacoli (es: O1-O18; sempre gli stessi, provenienti da tutta la gamma di prodotti di X-Wing) utilizzerà per tutto il torneo.
  5. Più giocatori della stessa squadra potranno utilizzare lo stesso ostacolo.
  6. Nelle tre squadriglie schierate dalla squadra non potranno apparire copie multiple della stessa carta unica (indicata nel nome con “▪”)A titolo di esempio, nella seguente tabella è indicato uno schema di riferimento per una squadra tipo:
    Team Rosso
    Giocatore G1 G2 G3
    Fazione Squadriglia #1 R1 I1 F2
    Mazzo danni Nuovo Classico Classico
    Ostacoli O1, O5, O17 O3, O5, O6 O1, O12,O13

    R= Alleanza Ribelle; F= Feccia & Infamia; I= Impero Galattico; O=Ostacoli

    È possibile scaricare una tabella vuota da compilare a questo link: Modulo Provvisorio Iscrizione Squadra

Abbinamenti

Gli abbinamenti saranno condotti abbinando in maniera casuale le squadre al primo round, per poi procedere nei round successivi utilizzando il sistema alla svizzera.

Ogni round, i capitani dei due team si confronteranno per stabilire gli abbinamenti di ogni round tra le due squadre.

Si seguano i passi riportati di seguito:

  1. Team A e Team B offrono allo stesso momento uno dei tre giocatori;
  2. Le due squadre, scegliendo tra i due rimanenti componenti determineranno chi affronterà il giocatore scelto al punto 1 da l’altra squadra;
  3. I due giocatori rimanenti – uno per squadra si affronteranno nel abbinamento risultante;
  4. Le tre partite si svolgono contemporaneamente, utilizzando le regole del formato Dogfight secondo le vigenti regole da torneo.

Presentazione delle squadriglie

Le squadriglie dovranno essere presentate al momento dell’iscrizione al torneo. Le squadriglie non potranno subire cambiamenti durante il gioco pena l’esclusione della squadra dall’evento.

Le squadriglie dovranno riportare correttamente:

  • Composizione completa della squadriglia;
  • Mazzo danni e ostacoli utilizzati;
  • Nome e Team del giocatore;
  • Possibilmente Nome e data dell’evento.

Prodotti utilizzabili nei tornei

Al fine di garantire uniformità dell’esperienza di gioco per tutti i giocatori, suggeriamo di ritenere valide per l’utilizzo i prodotti disponibili in versione italiana sul mercato.

Fa fede come data di riferimento la data riportata per la disponibilità nella Newsletter di Giochi Uniti. A ulteriore conferma, nella homepage di Starfighters Italia è riportata la lista delle espansioni ammesse.

La decisione ultima resta comunque a discrezione dell’organizzatore locale.

Guida per organizzatori ed arbitri

Gli organizzatori, gli arbitri e chiunque sia incaricato dell’organizzazione della lega potranno fare riferimento ad una eventuale guida per arbitri. La guida sarà disponibile  all’indirizzo www.starfightersitalia.com/download.

Disciplina durante gli eventi

I giocatori potranno fare riferimento al regolamento dei tornei e alla guida per gli arbitri per le linee di condotta e di comportamento durante gli eventi. La guida sarà disponibile all’indirizzo www.starfightersitalia.com/download.

Documento fondamentale degli eventi

Gli organizzatori, gli arbitri e chiunque sia incaricato dell’organizzazione della lega potranno fare riferimento al Documento fondamentale degli Eventi, disponibile all’indirizzo www.starfightersitalia.com/download.

Materiale di supporto per il gioco organizzato

I materiali di supporto come software e moduli per la gestione dei tornei e delle partite sono disponibili su www.starfightersitalia.com/download.

Policy di utilizzo dei kit Organized Play FFG/GU

Gli organizzatori sono invitati ad utilizzare uno o più kit Organized play stagionali per le singole settimane di gioco (in base al numero di partecipanti) o per l’intera lega seguendo le regole di attribuzione descritte nei flyer contenuti nei kit.

I kit assegnati non possono essere ceduti in nessun caso a parti terze (rif. flyer interno, pagina 4) pena il mancato invio del kit e l’annullamento dell’evento.

In caso di rilevata infrazione dei codici comportamentali riportati nei flyer contenuti nei kit e nelle policies, Giochi Uniti si riserva il diritto di non inviare ulteriori kit Gioco Organizzato.

Variante con formato Hangar Bay

È possibile giocare il torneo a squadre anche in formato Hangar Bay, con le seguenti modifiche ai paragrafi precedenti. Suggeriamo di utilizzare il formato Hangar Bay per rendere più avvincente la fase degli abbinamenti per i giocatori.

Il formato Hangar Bay, sperimentato con successo in occasione del System Open Series permette ai giocatori di confrontarsi scegliendo segretamente tra due formazioni.

 

Variante Torneo a Squadre Hangar Bay

Contatti

www.starfightersitalia.com
gioco.organizzato@starfightersitalia.com

 

Ultimo aggiornamento 23/11/2016